Attività Fisica e NEAT: Come Aumentare il Dispendio Energetico

immagine che mostra come calcolare il tdee dispendio calorico

Tabella dei Contenuti

Introduzione

L’attività fisica non è solo una componente essenziale per migliorare la salute e la forma fisica, ma anche un fattore chiave nel dispendio energetico totale giornaliero (TDEE). Tuttavia, oltre all’esercizio fisico strutturato, esiste un altro componente cruciale: il dispendio energetico non a riposo (NEAT). Comprendere e ottimizzare il NEAT può aiutare a migliorare la gestione del peso e il benessere generale. In questo articolo, esploreremo cos’è il NEAT, perché è importante e come aumentarlo per massimizzare il dispendio energetico.

Cos’è il NEAT?

Il NEAT, o dispendio energetico non a riposo, rappresenta l’energia consumata per tutte le attività fisiche non strutturate che non sono considerate esercizio fisico intenzionale. Questo include attività quotidiane come camminare, stare in piedi, agitarsi, fare le pulizie, giocare con i bambini, e qualsiasi altro movimento che non rientra nell’allenamento programmato.

Importanza del NEAT

Il NEAT può variare significativamente da persona a persona e può rappresentare una parte sostanziale del TDEE. Studi hanno dimostrato che il NEAT può contribuire a differenze notevoli nel dispendio energetico tra individui con stili di vita sedentari e quelli più attivi. Ecco alcune ragioni per cui il NEAT è importante:

  1. Aumento del Dispendio Energetico:
    • Il NEAT può aumentare il TDEE senza la necessità di esercizi strutturati. Anche piccoli incrementi nell’attività quotidiana possono accumularsi, portando a un maggiore dispendio calorico complessivo.
  2. Gestione del Peso:
    • Aumentare il NEAT può aiutare a creare un deficit calorico necessario per la perdita di peso. Integrare più movimento nella routine quotidiana può essere una strategia efficace per gestire il peso a lungo termine.
  3. Salute Generale:
    • Il NEAT è associato a vari benefici per la salute, tra cui una migliore funzione cardiovascolare, riduzione del rischio di malattie croniche e miglioramento del benessere psicologico.

Come Aumentare il NEAT

Aumentare il NEAT non richiede cambiamenti drastici nello stile di vita, ma piuttosto l’incorporazione di più movimento nella routine quotidiana. Ecco alcune strategie pratiche per aumentare il NEAT:

  1. Camminare di Più:
    • Prendere l’abitudine di camminare più spesso. Parcheggiare l’auto più lontano, scendere una fermata prima dell’autobus o del treno e fare passeggiate durante le pause lavorative sono modi semplici per aumentare il NEAT.
  2. Utilizzare le Scale:
    • Scegliere le scale invece dell’ascensore o della scala mobile può aumentare significativamente il dispendio energetico.
  3. Stare in Piedi:
    • Ridurre il tempo trascorso seduti e cercare di stare in piedi più spesso. Utilizzare una scrivania in piedi, fare riunioni in piedi o semplicemente alzarsi ogni tanto durante il lavoro può fare la differenza.
  4. Fare le Pulizie Domestiche:
    • Le attività domestiche come pulire, passare l’aspirapolvere, lavare i piatti e fare il bucato possono aumentare il NEAT.
  5. Giardinaggio e Lavori all’Aperto:
    • Attività come il giardinaggio, il taglio dell’erba e altre attività all’aperto sono ottimi modi per aumentare il NEAT.
  6. Giocare con i Bambini o gli Animali Domestici:
    • Trascorrere del tempo giocando attivamente con i bambini o gli animali domestici può contribuire significativamente al NEAT.

Monitoraggio del NEAT

Monitorare il NEAT può essere utile per capire quanto movimento si fa realmente durante il giorno e identificare opportunità per aumentarlo. Ecco alcuni strumenti e metodi per monitorare il NEAT:

  1. Contapassi:
    • Utilizzare un contapassi o un fitness tracker per monitorare il numero di passi fatti ogni giorno. Stabilire obiettivi di passi quotidiani può incentivare a muoversi di più.
  2. App di Monitoraggio dell’Attività:
    • Esistono molte app che possono aiutare a monitorare l’attività fisica quotidiana, tenendo traccia di movimenti e calorie bruciate.
  3. Diario delle Attività:
    • Tenere un diario delle attività può aiutare a essere più consapevoli del proprio livello di attività e a identificare aree in cui si può aumentare il NEAT.

Integrazione del NEAT nella Routine Quotidiana

Integrare il NEAT nella routine quotidiana richiede consapevolezza e impegno, ma può essere fatto attraverso piccoli cambiamenti sostenibili. Ecco alcune idee per iniziare:

  1. Pianificare Pause Attive:
    • Pianificare pause durante la giornata lavorativa per fare brevi passeggiate o esercizi di stretching.
  2. Adozione di Abitudini Attive:
    • Adottare abitudini come fare commissioni a piedi, utilizzare il trasporto pubblico invece dell’auto e partecipare a attività sociali attive come escursioni o sport di gruppo.
  3. Creare un Ambiente Attivo:
    • Creare un ambiente che promuova il movimento, come posizionare gli oggetti di uso quotidiano in modo che richiedano di alzarsi e muoversi per accedervi.

Conclusioni

Il NEAT rappresenta una componente significativa del dispendio energetico totale giornaliero e può avere un grande impatto sulla gestione del peso e sulla salute generale. Aumentare il NEAT attraverso piccoli cambiamenti nello stile di vita può contribuire a un maggiore dispendio energetico, facilitando la perdita di peso e migliorando il benessere complessivo. Integrare più movimento nella routine quotidiana è una strategia efficace e sostenibile per vivere in modo più attivo e salutare.


Scarica l’App di Health Training Coach

Logo dell'Apple Store per il download dell'app Health Training Coach per iOS